• NOI TRE

  • I NOSTRI VIAGGI

  • I MIEI LIBRI

 

Il cuore a due cilindri

IL LIBRO E’ DISPONIBILE IN TUTTE LE LIBRERIE,
specialmente le grandi come le FELTRINELLI, Mondadori etc.
Ma anche la libreria Il Trittico in via san Vittore a Milano, la libreria dell’Automobile (Corso Venezia a Milano), libreria della stazione termini a Roma, VEL a Sondrio, tutte le librerie UBIK (Bergamo, Como, Voghera) etc etc etc.
Se poi abitate su un bricco e pensate che nella libreria-spaccio-drogheria del vostro paese non arrivi, potete acquistarlo direttamente dal sito della casa editice (cliccando qui, su FBE-Edizioni), con carta di credito etc.


IL CUORE A DUE CILINDRI,
Viaggi e riflessioni di un motociclista innamorato della sua Harley-Davidson

di Roberto Parodi
FBE-Edizioni, Milano
240 pagine, 13,50 Euro

Ragazzi, finalmente ci siamo: ho scritto il mio libro sulla moto.
E la cosa più incredibile è che mi pagano pure…
I viaggi per noi sono il sale della vita ma devo dire che maneggiare questo libro croccante e fresco di stampa, mi ha dato la stessa sensazione di quando si raggiunge una meta difficile che è costata fatica e chilometri, un po’ come il primo Elefantentreffen o la prima oasi.
Vi chiederete di che accidenti di libro si tratta: beh ragazzi, dovrete giudicarlo voi.
Dentro c’è gran parte della mia vita, per lo meno quella che si può vedere attraverso le due ruote: il primo motorino, la prima piccola Harley-Davidson (la SST 125), la prima ragazza che si scotta il polpaccio sulla marmitta.
E poi gli anni che passano insieme alla strada sotto le ruote, la scoperta di un mondo affascinante ma da maneggiare con cura, dove gli uomini proiettano i propri sogni e spesso la loro immagine più vera e forse quella quella più vulnerabile e più sofferta.
Un mondo dal fascino immediato, che ci fa discutere, incazzare e da cui non si resta mai indifferenti.
Ogni episodio è un pretesto per approfondire argomenti come i gruppi MC e gli Hells Angels, Carlo Talamo e la HOG, i panzoni con l’Electra, i motociclisti da bar e chi se la tira da veterano. Le back patch, i raduni, i lunghi viaggi, il difficile equilibrio tra gli uomini, le grandi amicizie, i vecchi meccanici scorbutici e insostituibili e i mille stratagemmi per conciliare lavoro, famiglia e moto.
C’è la pazienza e l’affetto di chi mi ha sempre voluto bene, la magia delle nuove amicizie e il piacere di ritrovare persone dopo anni.
Quello che posso dirvi è che si tratta di un libro sull’amore: un sentimento strano e particolare ben conosciuto a chi come noi, sente di avere in fondo cuore, due inarrestabili cilindri a V.









?>